Nuova Zelanda

La Selezione di Cantine della nostra Azienda permette di mettere a disposizione dei nostri Clienti Vini Internazionali, riconosciuti e premiati in tutto il mondo

Nell’ultimo decennio, la Nuova Zelanda ha compiuto un incredibile salto in avanti dal punto di vista della qualità e della spiccata personalità dei vini prodotti. Giovane ma ormai conosciuta in tutto il mondo, l’attuale enologia neozelandese è orientata verso la produzione di vini ottenuti da monovitigni di origine francese. Divisa in Isola del Nord e Isola del Sud, presenta alcuni tratti pedoclimatici comuni ma anche accentuate differenze, che si ritrovano nella produzione e nello stile dei diversi vini. Su tutti, due vini bianchi hanno sedotto i degustatori di tutto il mondo: primo tra tutti è il formidabile ed unico Sauvignon Blanc, vino-immagine del paese, un bianco vivo, super aromatico e dagli intensi aromi di frutta esotica. A seguire lo Chardonnay, con gradevoli note fruttate. Questi, particolarmente riusciti tra la regione di Hawke’s Bay e quella di Marlborough (la prima regione viticola della nazione che esprime al meglio la produzione dei vini neozelandesi). L’altra perla del paese è il Pinot Noir, la più coltivata tra le uve nere, dal colore rosso intenso e con definite note floreali e fruttate.

VILLA MARIA

“Per 6 anni consecutivi, il Brand di Vino più Ammirato della Nuova Zelanda”

CARMEN

“La Cantina più antica del Cile!”