NUOVA ZELANDA

PRESTIGIOSI
MARCHI
IN ESCLUSIVA
NAZIONALE

Nell’ultimo decennio, la Nuova Zelanda ha compiuto un incredibile salto in avanti dal punto di vista della qualità e della spiccata personalità dei vini prodotti. Giovane ma ormai conosciuta in tutto il mondo, l’attuale enologia neozelandese è orientata verso la produzione di vini ottenuti da monovitigni di origine francese. Divisa in Isola del Nord e Isola del Sud, presenta alcuni tratti pedoclimatici comuni ma anche accentuate differenze, che si ritrovano nella produzione e nello stile dei diversi vini. Su tutti, due vini bianchi hanno sedotto i degustatori di tutto il mondo: primo tra tutti è il formidabile ed unico Sauvignon Blanc, vino-immagine del paese, un bianco vivo, super aromatico e dagli intensi aromi di frutta esotica. A seguire lo Chardonnay, con gradevoli note fruttate. Questi, particolarmente riusciti tra la regione di Hawke’s Bay e quella di Marlborough (la prima regione viticola della nazione che esprime al meglio la produzione dei vini neozelandesi). L’altra perla del paese è il Pinot Noir, la più coltivata tra le uve nere, dal colore rosso intenso e con definite note floreali e fruttate.

La selezione di cantine della nostra azienda permette di mettere a disposizione dei nostri clienti vini internazionali, riconosciuti e premiati in tutto il mondo.

Sud Africa

La Selezione di Cantine della nostra Azienda permette di mettere a disposizione dei nostri Clienti Vini Internazionali, riconosciuti e premiati in tutto il mondo

Con la fine dell’Apartheid negli anni 90′, i vini sudafricani hanno iniziato a diffondersi oltre i confini patrii, prendendo piede in modo rapido sul mercato internazionale. Qui il terrior è ideale per la coltivazione della vite, così come il clima temperato particolarmente favorevole. Oggi il Sudafrica rappresenta una delle zone vitivinicole più vivaci e dinamiche a livello mondiale. Tutta la produzione dei vini sudafricani ruota intorno a Città del Capo, dove è Stellenbosch il centro dell’enologia sudafricana, una delle zone più antiche e più importanti del paese sia per produzione che per la qualità dei vini. I vini sudafricani esprimono un’elevata qualità e un dinamismo che fa ben sperare per il futuro di questo mercato, dai vini bianchi, freschi e fruttati, ai rossi corposi e intensi fino agli aromatici vini da dessert. Chenin blanc e Colombard sono le uva a bacca bianca più diffuse, ma quelle di maggiore interesse commerciale per l’esportazione sono Chardonnay e Sauvignon Blanc. Tra le uve a bacca nera il Cabernet Sauvignon, pinotage Shiraz e Merlot. I migliori vini sudafricani sono i cosiddetti “Estate Wines“, ottenuti nelle rare tenute prestigiose del paese.

ALTO WINE ESTATE

“Leader per i vini rossi in Sudafrica con un’eredità secolare”